READING

Beatrice Rana, festival Classiche Forme

Beatrice Rana, festival Classiche Forme

Beatrice Rana (1993) è considerata una dei tre migliori pianisti del mondo sotto i trentanni. Primo premio al Concorso internazionale di Montreal (2011), Medaglia d’argento al Premio von Cliburn (2013), due CD registrati con Warner Classics (Il secondo concerto di Prokofiev e il primo di Ciaikovski, con l’Orchestra nazionale di Santa Cecilia diretta da Antonio Pappano nel 2015, e le Variazioni Goldberg di Johann Sebastian Bach nel 2017) il talento indiscusso, la classe straordinaria e la tecnica di esecuzione perfetta le hanno aperto le porte delle più prestigiose sale di concerto internazionali. Cittadina del mondo, ha voluto creare in Salento un festival di musica da camera per portare nella sua terra artisti di fama e giovani virtuosi da tutto il mondo, offrendo concerti di altissima qualità.

La prima edizione del Festival Classiche Forme, nato grazie al Premio della Fondazione Borletti Buitoni (2016), si terrà il 7, 8 e 9 luglio nell’Ipogeo del Castello di Spongano, messo a disposizione da Fabio e Barbara Bacile di Castiglione.


RELATED POST

INSTAGRAM